Terra Santa: on line il sito del Romitaggio del Getsemani

2012-12-08 Radio Vaticana

È on line da ieri il sito dei Romitaggio del Getsémani, della Custodia di Terra Santa, all’indirizzo www.romitaggio.custodia.org. Ispirato alle parole di San Francesco d’Assisi “Vorrei percorrere le vie del mondo piangendo la Passione del mio Signore”, il portale - scrive il rettore del Romitaggio fra’ Diego Dalla Gassa - vuole essere “un’icona via etere ai piedi del monte degli Ulivi”. “Tra i Luoghi santi – aggiunge - solo pochi, hanno la capacità di offrire uno spazio di silenzio e preghiera. Dei pochi luoghi in cui sostare, uno solo è il Getsémani, legato alla peculiare memoria evangelica, luogo unico al mondo che racconta l’agonia di Gesù Cristo e il suo amore ardente che non si consuma: la sua Passione per l’umanità!”. Il Romitaggio, si legge sulla home page del sito, “è uno spazio realizzato dai Frati, figli del Poverello di Assisi e custodi della Terra Santa, esclusivamente perché nel ‘compiersi ancora’ di questo Mistero pasquale del Signore, noi possiamo rispondere alla sua grazia che ci invita a ‘stare’ alla sua presenza: come i plurimillenari ulivi dell’Orto sacro”. Il rettore del Romitaggio aggiunge che “non esiste Getsémani al mondo che non possa essere raggiunto dal Getsémani di Gesù” e che l’inaugurazione del sito “significa semplicemente voler condividere con tutti questa icona aperta della Passione di Gesù, affinché possiamo ascoltare, ancora oggi, la voce viva del Signore che ci chiama e, con sollecitudine, ci interpella”. Il portale offre anche informazioni per quanti cercano un luogo di raccoglimento, durante un pellegrinaggio, o desiderano vivere un periodo d’intensa spiritualità. Chiunque può interagire e arricchire il sito di contributi e immagini. (T.C.)