Papa a Yangon incontra Capo Servizi Difesa: responsabilità nella transizione

2017-11-27 Radio Vaticana

Un incontro - a sorpresa – anticipato, quello del Papa con il generale birmano Min Aung Hlaing, comandante in Capo dei Servizi di Difesa, avvenuto stamane nell’arcivescovado di Yangon, a poche ore dall’arrivo di Francesco in Myanmar. La visita di cortesia  del generale - che era prevista per il giorno 30 - accompagnato da una delegazione, è iniziata alle 17.55 - ora locale – e si è protratta per un quarto d’ora.

Durante il colloquio - ha informato  il direttore della Sala Stampa vaticana, Greg Burke - “si è parlato della grande responsabilità delle autorità del Paese in questo momento di transizione”. Prima di salutarsi il Papa e il generale Min Aung Hlaing si sono scambiati dei doni. Francesco ha donato la Medaglia del Viaggio apostolico, mentre il Generale ha regalato un'arpa a forma di barca ed una ciotola di riso decorata.

Su questo incontro, il nostro inviato, Alessandro di Bussolo ha raccolto la testimonianza di p. Mariano Soe Naingresponsabile della comunicazione della Chiesa cattolica del Myanmar:

Ascolta e scarica l'intervista a p. Mariano Soe Naing

 

 

 

 

(Da Radio Vaticana)