Lettera del Santo Padre al Patriarca di Antiochia dei Greco-Melkiti (6 maggio 2017)

LETTERA DEL SANTO PADRE FRANCESCO
AL PATRIARCA DI ANTIOCHIA DEI GRECO-MELKITI GREGORIO III LAHAM

A Sua Beatitudine Gregorio III Laham
Patriarca d’Antiochia dei Greco-melkiti
E a tutti i Vescovi di questa Chiesa

Beatitudine e Venerabili Fratelli in Cristo,

Nella mia sollecitudine per tutte le Chiese, mi rivolgo a voi, riconoscente per il vostro servizio presso il Popolo di Dio e consapevole della vostra responsabilità di Pastori.

Dopo la riunione del Sinodo dei Vescovi dello scorso febbraio, Sua Beatitudine, durante l’udienza che gli ho concesso, mi ha presentato spontaneamente la sua rinuncia all’incarico patriarcale, chiedendomi di decidere il momento più favorevole per accettarlo. Dopo aver pregato e riflettuto attentamente, ritengo opportuno e necessario per il bene della Chiesa greco-melkita di accettare oggi la sua rinuncia.

Ringraziando Sua Beatitudine, zelante servitore del Popolo di Dio, per gli anni di servizio generoso alla sua Chiesa e per aver attirato l’attenzione della comunità internazionale sul dramma vissuto dalla Siria, invoco su tutti voi l’intercessione della Santa Madre di Dio e imparto volentieri la Benedizione apostolica alla nostra cara Chiesa greco-melkita, come segno di grazia e d’incoraggiamento per l’avvenire di comunione e di testimonianza del Vangelo.

Dal Vaticano, 6 maggio 2017

Francesco