Cordoglio del Papa per l'attentato kamikaze in uno stadio iracheno

2016-03-27 Radio Vaticana

In un messaggio di cordoglio, a firma del segretario di Stato cardinale Pietro Parolin, Papa Francesco ha espresso il proprio dolore per le vittime dell’attentato terroristico avvenuto nello stadio di Iskanderiyah, in Iraq, costato la vita venerdì scorso ad almeno 40 persone. Il Santo Padre prega per le vittime e per i familiari. Il Pontefice prega anche affinché, in risposta a questa insensata azione di violenza, il popolo iracheno sia determinato nel respingere le vie dell’odio e del conflitto  e lavori unito senza paura per un futuro basato sul rispetto reciproco, sulla solidarietà e sulla libertà.

(Da Radio Vaticana)