​Celebrazione presieduta dal Papa - Tempo di misericordia

2017-03-18 L’Osservatore Romano

Papa Francesco ha presieduto la celebrazione della penitenza nel pomeriggio di venerdì 17 marzo, nella basilica di San Pietro. Il Pontefice è stato il primo ad accostarsi al sacramento della riconciliazione, confessando poi a sua volta sette fedeli laici. Nel corso dell’ormai tradizionale rito penitenziale che si svolge nel cuore del tempo quaresimale, Francesco si è inginocchiato sullo scalino del confessionale collocato accanto al monumento di Clemente XIII. Quindi, dopo aver ricevuto l’assoluzione dal frate penitenziere, si è seduto a sua volta nel confessionale di fronte, ha indossato la stola viola e ha amministrato il sacramento a tre uomini e a quattro donne. In totale, le confessioni sono durate circa cinquanta minuti.