• Santa Messa con imposizione del Pallio

ASIA/INDIA - La Chiesa istituisce la Giornata nazionale dei giovani

Bangalore - Si terrà ogni anno, la prima domenica del mese di agosto, la Giornata nazionale dei giovani che unirà tutti i giovani cattolici indiani e sarà un momento di testimonianza del Vangelo, celebrato a livello diocesano: lo ha stabilito la Commissione per i giovani della Conferenza episcopale indiana, nell'ambito di un programma di lavoro che intende aiutare accompagnare la crescita spirituale dei giovani nelle diverse diocesi. Come appreso da Fides, la Commissione ha avviato un percorso di confronto e formazione per gli animatori diocesani di Pastorale giovanile che andrà avanti nel 2017 e nel 2018 .
Come nota a Fides il vescovo Franco Mulakkal, che guida la diocesi di Jalandhar ed è presidente della Commissione nazionale per i giovani nella Conferenza episcopale, agli inizii di marzo la Commissione ha preparato e inviato un programma di iniziative tra le quali spicca l’istituzione della Giornata annuale nazionale, dedicata ai giovani. Inoltre in ogni diocesi sarà istituito il Movimento giovanile cattolico che farà riferimento al vescovo locale e alla Commissione della conferenza episcopale.
Fra le iniziative in programma, vi è anche la partecipazione alla settima Giornata della Gioventù Asiatica che nel 2017 si tiene a Yogyakarta, in Indonesia, dal 30 luglio al 9 agosto 2017. Il tema prescelto per l’evento, che convoglierà in Indonesia oltre 3.000 giovani cattolici da 29 paesi asiatici, è “Gioventù asiatica in festa: Vivere il Vangelo nell’Asia multiculturale”. L'obiettivo è incoraggiare e accompagnare i giovani dell’Asia nel vivere e promuovere una “cultura della solidarietà e dell’incontro con l’altro, nelle società multiculturali e multireligiose dell’Asia”