• Santa Messa con imposizione del Pallio

AFRICA/ALGERIA - Dimissioni del Vescovo di Laghouat e nomina del successore

Città del Vaticano – Il Santo Padre Francesco, in data 16 marzo 2017, ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Laghouat , presentata da S.E. Mons. Claude Rault, M. Afr. Il Papa ha nominato Vescovo di Laghouat il P. John Gordon MacWilliam, M. Afr., Superiore Provinciale per Algeria e Tunisia.
Il nuovo Vescovo è nato il 20 novembre 1948 a Wimbledon , in Inghilterra. Figlio di padre militare, durante l’adolescenza ha vissuto in Sudan e nello Zimbabwe. Dopo la scuola elementare presso i Benedettini nel Sussex, ha frequentato diverse scuole militari, diventando lui stesso militare e raggiungendo il grado di Maggiore. Ha servito nell’esercito per 17 anni. Entrato, poi, tra i Missionari d’Africa, ha completato gli studi di Filosofia all’Istituto Missionario della Società a Londra , svolgendo l’Anno di Spiritualità a Friburgo. Dopo un tirocinio di due anni nel Maghreb, soprattutto in Tunisia , è tornato a Londra per completare gli studi di Teologia . Durante quel periodo ha emesso i voti religiosi e, poi, ha ricevuto l’ordinazione diaconale . È stato ordinato sacerdote il 4 luglio 1992.
Dopo l’ordinazione ha svolto i seguenti uffici e ulteriori studi: 1992-1995: Studi di Islamologia al P.I.S.A.I. a Roma; 1995-2008: Diversi incarichi in Algeria; 2008-2015: Diversi incarichi in Tunisia, tra cui Responsabile dell’Istituto di Lettere Arabe ; dal 2015: Superiore Provinciale per l’Africa del Nord.