​A Taiwan il cardinale Baldisseri parla del prossimo sinodo sui giovani - Protagonisti nella Chiesa

2017-05-19 L’Osservatore Romano

L’invito ad “andare contro-cultura” è una costante del rapporto tra Papa Francesco e i giovani. Lo ha ricordato il cardinale Lorenzo Baldisseri durante l’incontro con i vescovi della Chinese regional bishops’ conference (Crbc), martedì pomeriggio, 16 maggio, a Taiwan, seconda tappa del suo viaggio in Oriente, iniziato sabato 13 maggio, con la sosta a Hong Kong.

Ai presuli il segretario generale del Sinodo dei vescovi ha ricordato il primo grande incontro tra il Pontefice argentino e i giovani durante la gmg di Rio de Janeiro, nel 2013. Proprio in quell’occasione Francesco ha insistito su questo invito, come ha sottolineato il porporato riferendosi poi all’antica saggezza racchiusa nei proverbi del popolo cinese, uno dei quali recita: «Nel fiume, solo il pesce morto segue la direzione della corrente». Infatti, ha detto il cardinale, bisogna sempre tenere a mente che solo il “pesce vivo” sa come nuotare contro corrente, anche se questo può risultare difficile o pericoloso.